Istituto Comprensivo
di Vidigulfo

BES

Disponibili in allegato il PROTOCOLLO ACCOGLIENZA BES  e PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI del nostro Istituto.

 

Allegati

PROTOCOLLO-ACCOGLIENZA-BES
protocollo-accoglienza_ALUNNI-STRANIERI

 

Si comunica che i MODULI per ALUNNI con BES, da compilare a cura dei docenti, sono disponibili nella pagina >>> MODULISTICA PER ALUNNI .

 

PAGINA INFORMATIVA sulla normativa in materia di Bisogni Educativi Speciali (BES).

L’elenco dei documenti è tratto dal sito istituzionale USR (Ufficio scolastico regionale) Lombardia.

 

Documenti

In evidenza

 

Norme Nazionali

Bisogni Educativi Speciali

2013 – Nota MIUR sui bisogni educativi speciali 

2013 –CM Bisogni Educativi Speciali

2012 –Direttiva MIUR Alunni con Bisogni Educativi Speciali

Disabilità

2009 – Linee guida sull’integrazione degli alunni con disabilità

2006 – Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministeri 23 febbraio 2006 n. 184 “Regolamento recante modalità e criteri per l’individuazione dell’alunno come soggetto in situazione di handicap” Il DPCM 184/2006 individua la gravità della condizione dell’alunno come criterio per la richiesta di posti di sostegno in deroga

2003 – Legge 15 luglio 2003 n.189 “Norme per la promozione della pratica dello sport da parte delle persone disabili”

2000 – Legge 8 novembre 2000 n.328 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”

1994 – Decreto del Presidente della Repubblica 24 febbraio 1994 “Atto di indirizzo e coordinamento relativo ai compiti delle unità sanitarie locali in materia di alunni portatori di handicap” Con questo decreto sono stati definiti i fac simile dei Profili Funzionali e dei Piani Educativi Individualizzati che ancora oggi fungono come riferimento sia per le ASL sia per la Scuola.

1992 – Decreto Ministeriale 26 giugno 1992 “Criteri per la costituzione dei gruppi di lavoro provinciali interistituzionali a nomina del provveditore agli studi, ai sensi dell’art. 15 della legge-quadro 5 febbraio 1992, n. 104 , sull’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” Queste sono le disposizioni, tuttora vigenti, relative alla costituzione e ai compiti dei GLIP

1992 – Decreto 9 luglio 1992 “Indirizzi per la stipula degli accordi di programma ai sensi dell’art. 13 della Legge-quadro 5 febbraio 1992 n.104 sull’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” Il Decreto 9 luglio 1992 definisce come devono essere realizzati gli Accordi di programma applicativi della legge 104/92 per quanto riguarda l’integrazione scolastica. Gli accordi di programma attualmente vigenti in Emilia-Romagna sono raggiungibili attraverso i link riportati in calce

1992 – Legge 4 febbraio 1992 n. 104 ““Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate.” La Legge 104/1992 è la norma fondamentale per la tutela delle persone disabili in ogni aspetto della loro vita, compresa l’integrazione scolastica. Ad essa hanno fatto seguito una serie di Decreti applicativi, tuttora vigenti, che possono essere reperiti ai link sotto indicati

Accordi di Programma Provinciali - BOLOGNAFERRARAMODENAPARMAPIACENZARAVENNAREGGIO EMILIA

DSA

2011 – DM 5669 Trasmissione Linee guidaLinee guida DSA

2010 – Legge 170 Norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.